Sai cosa mangiare a Valencia? Paella Valenciana…che domande!

Una città in un piatto: gustare una paella valenciana vista mare

Passeggiare per Valencia scoprendone i gusti nascosti. Cosa mangiare a Valencia?Le specialità culinarie da non perdere: la Paella Valenciana

 

Cosa mangiare a Valencia
Paella valenciana

Quando si progetta una vacanza o un weekend, ovunque esso sia, informazioni sul lato culinario sono tra le più ricercate su internet, dopo informazioni su dove dormire e cosa vedere.

Naturale: la GOLA è un vizio capitale difficile da tenere alla larga ed in Spagna è uno dei vizi anche da cortegiare con più piacere.

 

Per sapere tutto su questa città Scarica la Guida gratuita di Valencia

 

Sapete cosa mangiare a Valencia e come coccolare il vostro palato? *

Inutile dire che ho provato molto: tapas curate e chic, panini in mezzo alla strada, frutta fresca del mercato, come anche qualche piatto da pub low cost, ma uno dei piatti tipici che danno un senso ad un weekend a Valencia è senza dubbio la Paella Valenciana.

Se mi chiedessero cosa ricordi con più piacere della tua vacanza a Valencia avrei difficoltà  a scegliere è una sola cosa: le passeggiate in bici le serate con ragazze che abitavano a Valencia per l’Erasmus, il mare, la città  della scienza o il centro storico.

Ma non c’è dubbio che un momento stupendo che ricordo è il pranzo in riva al mare con la brezza marina che ti corteggia ed un ricco piatto di Paella.

Cosa mangiare a Valencia? Una paella in riva al mare *

Valencia weekend
Il mare di Valencia

Io le mie compagne di viaggio non avevamo dubbi.

Non era estate, ma la mezza stagione in riva al mare regala giornate veramente affascinanti, e così è stato. Valencia ha una posizione piuttosto privilegiata rispetto al mare: le spiagge di Las Arenas, Malvarrosa ed El Cabaal si trovano a soli 15 minuti dal centro città .

Con il bus abbiamo attraversato le zone più periferiche della città per arrivare sulla spiaggia lunga e larga, praticamente deserta anche se c’è da scommettere sul suo pienone estivo.

Se avete il dubbio di cosa mangiare a Valencia o dove mangiare arrivate da queste parti. Sulla spiaggia non c’è che l’imbarazzo della scelta: i ristorantini pullulano, anche se il rischio di cadere in una trappola per turisti è alto.

Sedute in quel tavolo fronte mare con tre bicchieri di fresco vino spagnolo, ci siamo gustate un’infinità  di ottima paella valenciana.

E quando dico “infinità ” dico ciò che è stato: tutto dovuto ad un errore di valutazione. Mai chiedere tre paella per tre persone… dato che con una ci si mangia in due! Noi ci siamo ritrovate un tavolino invaso da paella valenciana e paella de marisco…ma di sicuro non ci siamo lamentate 🙂

Cosa mangiare a Valencia
Paella de Marisco

Cosa mangiare a Valencia: quale paella chiedere? *

Dal cameriere del ristorante ho capito che la Paella non è mai la Paella Mista di cui si sente parlare in un sacco di ristoranti: la paella mista è una bufala per turisti! Perché?

Semplice la Paella originale è di pesce o  di carne, ma mai mista!

In realtà  in passato la paella dei poveri comprendeva un pò tutto quello che ci si ritrovava tra le mani che veniva messo insieme per mangiare. I ricchi mai si sarebbero permessi di mangiare una paella mista che oggi infatti viene destinata ai turisti.

Nel tempo si sono andati diffondendo un sacco di tipi diversi di Paella, ma in realtà si mangia o paella di carne (o valenciana) oppure “di marisco” (cioè di pesce).

La Paella Valenciana è composta da pollo, coniglio e verdure. La Paella de Marisco è invece ricca di verdure e pesce.

Paella Valenciana
La vera cottura sulla legna della Paella

Tutte le altre varianti che potete trovare sono in realtà dei risotti, o meglio degli Arroz, e di quelli ne trovate uno sproposito: Arroz con bogavante, de Senyoret, negro (al nero di seppia)… e via dicendo.

Come per la Cataplana portoghese e la Tajine marocchina, il nome di questo famoso piatto spagnolo deriva dal contenitore usato per cuocerlo: infatti Paella significa semplicemente Padella

L’originaria paella era poi cucinata sul fuoco…quindi se trovaste un ristorante che cuoce la paella a legna sareste decisamente fortunati, nelle zone turistiche non è proprio molto facile.

Dove mangiare la Paella a Valencia? *

Cosa mangiare a Valencia

Io venni indirizzata a “La Pepika” considerato dal mio suggeritore uno dei migliori ristoranti per paella di Valencia. Vi devo dire che la paella assaggiata era buona ed il fronte mare decisamente affascinante e arioso, ma ho trovato il posto piuttosto turistico ormai, ed in effetti in molti ormai lo criticano decisamente.

Mi è comunque piaciuto di più il secondo tentativo al ristorante La Riua a Calle del Mar (Carrer del Mar, 27 ). Il locale era molto più caratteristico ed il conto finale decisamente meno salato.

cosa mangiare a Valencia
La Riua a Calle del Mar – interni

Altre ottime alternative doev mangaire ottima paella sono:

  • Casa Roberto (Maestro Gozalbo, 19)
  • Casa Isabel (Paseo Malvarrosa, 4)…ad un passo dalla spiaggia de la Malvarossa
  • La Marcelina (Avenida De Neptuno 8; Playa de las Arenas)
  • La Sucursal (Guillen de Castro, 118)

A voi provare nuovi indirizzi, e magari renderci partecipi… l’esperienza degli altri è sempre un buon consiglio!

 

Una mail in cambio di poco disturbo e tante informazioni e curiosità. Entra nella famiglia di Viaggi Zaino in Spalla e scarica la tua guida gratuita di questo mese *



Follow my blog with Bloglovin

About Agnese.C 328 Articoli

Ex agente di viaggio, lettrice compulsiva di ogni genere letterario (esclusi libri rosa), viaggiatrice seriale con la passione per penna e calamaio. Convertita al mondo 2.0 ho creato Viaggi Zaino in Spalla e ora perseguo il faticoso compito di convertire ai viaggi indipendenti e al fai da te chiunque passi per le mie pagine

1 Trackback & Pingback

  1. Donne in vacanza: un weekend a Valencia – Viaggi zaino in spalla

Dimmi cosa ne pensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: