Vacanze in Europa: Bamberg, una capitale fuori dal comune.

Trovare mete insolite per una vacanza in Europa

Ci ostiniamo sempre più di frequente a dirigere i nostri week end in Europa lungo le rotte dei low cost che, fortunatamente si stanno ampliando, ma si dirigono ripetutamente verso le più pubblicizzate capitali europee tralasciando sconosciuti gioielli.

Vacanze in Europa: Bamberg
Il convento di San Michele

Bamberg è una capitale fuori dal comune, fuori dalle rotte low cost, praticamente sconosciuta, probabilmente poco capitale, ma sconosciuta solo alla mandria dei turisti da low cost, perchè in realtà l’Unesco l’ha già notata e ha inserito il suo piccolo e curato centro storico nei suoi (e nostri) beni inestimabili.

Non voglio di certo fare la predica, perché prima di essere costretta ad andarci, sinceramente non sapevo che esistesse, ho pensato quindi che fosse il caso farvela conoscere, non si sa mai vogliate in futuro indirizzarvi fuori dalle classiche rotte turistiche di capitali europee (già italiane perché di turisti europei in realtà per le strade del centro storico di Bamberg io ne ho incrociati parecchi).

Come arrivare a Bamberg *

Bamberg in passato fu definita la “Roma tedesca”… all’inizio mi è venuto da sorridere vedendo le dimensioni della città, ma in realtà la definizione riguardava altre caratteristiche: la città si sviluppa  su sette colli come quelli della nostra capitale, ed inoltre c’è un vero e proprio abbondare di chiese, chiesette e conventi.

Vacanze in Europa: Bamberg
Il centro Storico di Bamberg

Per prima cosa in molti non la sceglieranno semplicemente per il fatto che non ha un volo diretto. L’aeroporto su cui noi siamo scesi è stato quello di Francoforte (e abbiamo approfittato per un giro anche di questa città).

Da Francoforte poi, essendo in 4, abbiamo deciso di dividerci la spesa di una macchina e non perdere troppo tempo con i mezzi pubblici. Per chi non volesse noleggiare un’auto la soluzione migliore è il treno che collega le due città in 2h e 1/2 (dall’aeroporto dovete raggiungere la stazione centrale con treno o con metropolitana e da li prendere il treno per Bamberg).

Volendo si può scendere anche a Norimberga e arrivare in un’ora di macchina a Bamberg, unico problema è la maggiore difficoltà nel trovare voli low cost su Norimberga, mentre Francoforte è collegata anche dalla Ryan Air.

Perchè andare a Bamberg? *

Vacanze in Europa: Bamberg
Il centro Storico di Bamberg

Perchè dovreste andare a Bamberg piuttosto che a Parigi o a Londra?

A parte il fatto che dipende dai vostri gusti: se siete amanti delle metropoli con caos e vita giovanile all’avanguardia Bamberg non fa per voi. Se volete invece vedere qualcosa di nuovo, avete visitato già le capitali europee più grandi, e volete scoprire un centro storico mantenuto in modo esemplare, godendo di cucina tipica e atmosfere ovattate e romantiche… Bamberg fa decisamente per voi!

Naturalmente, non avendo un volo diretto sulla città, se riuscite a ricavare almeno un giorno in più del solito venerdì/domenica è molto meglio, avrete modo di spostarvi ed un paio di giorni da dedicare alla città.

Cosa vedere a Bamberg? *

Come detto la bellezza della città sta nel suo centro storico in stile medievale stupendamente intatto. La sua posizione geografica gli ha infatti garantito una certa marginalità dagli scontri bellici e questo ha evitato la distruzione riservata alle grandi città.

Se arrivate in auto in città, ed il vostro hotel non ha un parcheggio privato, il miglior parcheggio del centro storico è quello di “Geyerswort” (che si trova anche a pochi metri dal tourist information dove potete farvi dare una cartina della città).

I monumenti da vedere sono molti, ma tutti abbastanza vicini da poter raggiungere comodamente a piedi.

1- Castello di Geyeswort. Si trova a due passi dal parcheggio ed è lì che si trova anche l’ufficio informazioni. La struttura apparteneva alla nobile famiglia Geyer che possedeva anche l’isola di Wort (sempre parte della città). Presso il centro informazioni si può prendere anche la chiave della torre dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 16,30 ed il venerdì dalle 9 alle 12,30.

2- Vecchio Municipio. E’ detto anche Municipio sull’isola dato che si trova proprio su un’isola artificiale costruita sul fiume e unita a terra da due ponti.

3- Shillerplatz. Si tratta della piazza principale della città sulla quale si affacciano alcuni stupendi ed importanti edifici come il teatro comunale.

Vacanze in Europa: Bamberg
Il centro Storico di Bamberg

4- Castello Concordia

5- Casa Bottinger. Primo palazzo del consigliere di corte Bottinger in stile rinascimentale, costruita agli inizi del ‘700.

6- Chiesa di Santo Stefano

7- Chiesa di nostra Signora

8- Convento dei Carmelitani. Si può visitare tutti i giorni la mattina dalle 8,30 alle 11,30, ed il pomeriggio dalle 14,30 alle 17,30.

9- Il Duomo. Lo potete riconoscere tra le numerose chiese perchè, a differenza delle altre ha 4 alte torri.

10- La nuova residenza. Sulla piazza del duomo si affacciano anche 2 delle quattro ali della nuova residenza. Si può visitare da aprile a settembre tutti i giorni dalle 9 alle 18, da ottobre a marzo invece dalle 9 alle 16.

11- Il convento di San Michele

Vacanze in Europa: Bamberg
Il convento di San Michele

Dopo tanti monumenti vi consiglio una passeggiata lungo quella che viene definita la “Piccola Venezia” sulle rive del Regnitz. Si tratta di una serie di piccole case, un tempo di pescatori, affacciate proprio sul fiume. Tutte sono molto colorate, hanno piccoli giardini colorati e approdi privati per le barche che risalgono il fiume.

Dopo tanti monumenti ci vuole un pò di tempo “libero” dalla cultura: Bamberg è famosissima anche per la sua produzione di birra.

Godetevi allora uno stop alla Birreria Schlenkerla che si trova in Dominikanerstraße 6. In questa birreria la specialità della casa è la Rauchbier la cosiddetta “birra affumicata” che viene ricavata da un processo particolare per essiccare il malto che si ha bruciando il legno di faggio. Il fumo che ne scaturisce affumica il malto garantendo un sapore particolare alla birra.

Vacanze in Europa: Bamberg
Mangiare a Bamberg

La birra può essere un ottimo modo per accompagnare uno dei piatti tipici di Bamberg che comunque vi sottolineo essere prevalentemente a base di carne!!! I vegetariani quì non avranno vita facile.

Per maggiori informazioni prima di partire potete visitare il sito turistico ufficiale della città

 

Vuoi seguirmi su Facebook o Twitter? Ti aspetto sulle pagine di Viaggi zaino in spalla.

facebookViaggi zaino in spalla

 

About Agnese.C 324 Articoli
Ex agente di viaggio, lettrice compulsiva di ogni genere letterario (esclusi libri rosa), viaggiatrice seriale con la passione per penna e calamaio. Convertita al mondo 2.0 ho creato Viaggi Zaino in Spalla e ora perseguo il faticoso compito di convertire ai viaggi indipendenti e al fai da te chiunque passi per le mie pagine

2 Trackback & Pingback

  1. Norimberga: una passeggiata tra storia e colori – Viaggi zaino in spalla
  2. Quanti patrimoni Unesco conosci? Io ora uno in piu: Bamberg. – Viaggi zaino in spalla

Dimmi cosa ne pensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: