Come muoversi a Copenaghen

Arrivare e muoversi a Copenaghen con i mezzi pubblici o su due ruote

Chiedere come muoversi a Copenaghen sembra una domanda superflua perché nella capitale del nord, tempo permettendo, il mezzo migliore è sempre la bicicletta.

Come muoversi a Copenaghen

Via i pigri da questa città , la bici è il mezzo di locomozione più utilizzato, a qualsiasi ora, a qualsiasi livello di temperatura e per qualsiasi destinazione.

Noi italiani di solito abbiamo una reazione quasi scioccata di fronte agli immensi parcheggi di biciclette di fronte alle fermate di metropolitana, avanti agli ingressi di locali e ristoranti (anche senza catena…e nessuno le ruba), oppure guardando le tante bici ferme ai semafori in prima fila (dove noi siamo abituati a vedere una gran quantità  di scooter “urlanti”).

Come muoversi a Copenaghen
biciclette parcheggiate in centro…

Ancora più effetto fanno le giovani donne che di sabato sera, vestite e truccate di tutto punto, con tanto di tacco 12 e pellicciotto al collo, si dirigono in bici verso i loro luoghi di appuntamento.

Una delle cose da fare a Copenaghen se non lo avete capito  quindi quella di noleggiare una bicicletta e farvi un bel giro dei canali.

– Come noleggiare una bicicletta a Copenaghen? *

Fino a qualche tempo fa era possibile noleggiare una bicicletta a Copenaghen utilizzando una delle City Bike gratuite sparse per la città  soprattutto alle fermate della metropolitana.

Le biciclette erano bloccate a delle rastrelliere da dei lucchetti e bastava inserire una moneta da 20 corone danesi per sbloccarle, al momento della restituzione si cercava una rastrelliera con un posto libero si incastrava la bici e si riprendeva la moneta lasciata in cauzione.

Purtroppo questo servizio stato chiuso nel 2012, ma la città  rimane assolutamente adatta a spostarsi su due ruote vantando circa 400 km di piste ciclabili.

Si trovano lungo le strade una molteplicità di noleggio biciclette privati, i costi non sono eccessivi e il noleggio può essere di 6 ore, 12 ore o giorni.

– Come spostarsi dall’aeroporto di Copenaghen al centro città *

Come muoversi a Copenaghen

Si è capito che nell’abitato la bici va alla grande. Detto questo…a Copenaghen è il caso comunque di arrivarci, e vi assicuro che il primo impatto con la metropolitana di Copenaghen non è affatto semplice.

Come detto già  nel mio Diario di Viaggio a Copenaghen nonostante mi fossi documentata prima di partire, devo ringraziare una ragazza che all’aeroporto, di fronte alla macchinetta dei biglietti, ci ha spiegato di santa pazienza come muoverci.

Cominciamo con il precisare che la città  di Copenaghen è divisa in zone e ogni volta che si passa da una zona all’altra si deve timbrare un biglietto di corsa semplice.

Un esempio che vi troverete di sicuro ad affrontare: dall’aeroporto al centro si attraversano 2 zone (potrebbero cambiare a seconda di dove avete l’hotel ma in genere sono due) quindi dovreste timbrare 2 biglietti di corsa semplice.

Cosa più semplice, se siete a Copenaghen per un solo week end e non avete intenzione di utilizzare troppo la metropolitana, è quella di comprare un biglietto cumulativo: su questo biglietto sono incluse 10 corse semplici quindi 10 click.

Un biglietto da 10 click potrete usarlo in due persone timbrando 4 volte all’andata e 4 volte al ritorno.

Come muoversi a Copenaghen

-Come muoversi a Copenaghen? *

Se siete a Copenaghen più giorni o contate comunque di utilizzare la metropolitana più volte probabilmente avrete bisogno di una tessera diversa.

1- City pass

Ad esempio la City Pass è un abbonamento che può essere acquistato nella versione 24 ore (circa 10€ per gli adulti) o 72 ore (circa 25€).

Bisogna timbrarla la prima volta che si sale sulla metropolitana ed è valido per il periodo successivo.

Nella fascia di ore acquistata si può viaggiare in modo illimitato in 4 diverse zone e include sia il centro città  che l’aeroporto.

Per chi preferisce muoversi a Copenaghen i bus quelli della linea Movia sono gialli e rossi oppure gialli e blu.

Non fate come in Italia che saliamo e scendiamo dove vogliamo nonostante i segnali di divieto: qui si sale avanti e si scende o dietro o nel mezzo.

Le fermate sono indicate da un simbolo giallo e per prenotare bisogna sempre premere il pulsante. Il biglietto di corsa semplice è di 3,21 €.

Come muoversi a Copenaghen

2- Copenaghen Card

Per muoversi a Copenaghen liberamente su metro e bus in molti acquistano la Copenaghen Card che oltre i viaggi sui mezzi pubblici comprende molti sconti su musei e ristoranti, ma personalmente non l’ho mai trovata conveniente e non si finisce mai di sfruttarla appieno.

I costi della Copenaghen Card sono infatti:

– 24 ore adulti € 32,  bambini 10 – 15 anni  €16
– 72 ore adulti €63 - bambini 10- 15 anni €31

3- Harbour Bus

Un modo simpatico di girare la città  è quello dello Harbour Bus: il battello con varie fermate lungo i canali di Copenaghen, potete anche arrivarci alla tanto richiesta Sirenetta (che io mi risparmierei tornando indietro).

Per salire sono validi i biglietti degli altri mezzi pubblici o anche la Copenaghen Card. Ve lo consiglio come alternativa ai tour turistici dei canali che costano decisamente di più  per fare quasi lo stesso tragitto.

Avete trovato le informazioni che vi servivano? Se avete ancora qualche dubbio non avete che da scrivermi altrimenti buon viaggio e, se vi sono stata utile e volete ricambiare le informazioni date lasciatemi la vostra mail… Nessun pagamento o spam, solo tante altre informazioni e curiosità per i tuoi viaggi per una volta al mese.

SCOPRI CON ME L’ARTE DEL VIAGGIARE. Iscriviti alla newsletter gratuita e rimani aggiornato. Tranquillo anche io odio lo spam. *



About Agnese.C 307 Articoli
Ex agente di viaggio, lettrice compulsiva di ogni genere letterario (esclusi libri rosa), viaggiatrice seriale con la passione per penna e calamaio. Convertita al mondo 2.0 ho creato Viaggi Zaino in Spalla e ora perseguo il faticoso compito di convertire ai viaggi indipendenti e al fai da te chiunque passi per le mie pagine

Commenta per primo

Dimmi cosa ne pensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: