Buoni propositi d’inizio anno del viaggiatore: perché esistono?

indice dei contenuti del post
  1. La mia lista di buoni propositi per il 2016

Vago ogni giorno per un pò sul web. Leggo altri blog, riviste, quotidiani. E’ importante rimanere informati come anche è bello guardare e ammirare o anche imparare dal lavoro degli altri. Credo sia fondamentale per chi si muove in un mondo tanto mutevole come quello del web.

Ci sono tante cose che non mi piacciono purtroppo del travel blogging…e a parte lo scrivere esclusivamente per rispettare le ricerche Google e i principi Seo (anche se comunque dobbiamo farci i conti tutti i giorni), una cosa che non capisco sono i post d’inizio anno…quelli con elenco di buoni propositi del viaggiatore per il nuovo anno.

Le liste dei buoni proprositi
Perché le liste dei buoni propositi?

Per carità chiunque si può creare una tabella di marcia… ma invidio sinceramente chi scrive il 30 dicembre: partirò per questo, questo e qualst’altro posto…quando io ancora cerco di capire cosa fare a capodanno.

Ho letto post in cui ragazzi si proponevano di partire almeno 5 volte, di visitare almeno 2 continenti, fare salti nel vuoto e via dicendo.

Ammetto che se una persona fosse in fin di vita non criticherei la voglia di fare tutto il prima possibile, ma in questi casi mi sembrano post un pò forzati, anche se ammetto che qualcuno forse ha rispettato i suoi programmi dell’anno scorso (in tal caso chiedo scusa e vorrei conoscere anche le vostre conquiste, andranno a pesarmi sul groppone in quanto incapace di avere una vita con obiettivi da raggiungere ben fissati).

Le liste dei buoni proprositi

Comunque se proprio vogliamo iniziare l’anno con dei buoni propositi anche io potrei provare a metterne qualcuno nero su bianco…tanto per farmi due risate quando arriverò al prossimo gennaio 2017.

La mia lista di buoni propositi per il 2016 *

  • Spero di sopravvivere a queste feste…come dico prima di ogni festività natalizia…ogni anno.
  • Spero che il lungo viaggio Praga/Roma/Praga in auto passi velocemente per queste festività
  • Spero di ingozzarmi di Pizza fino ad esplodere per queste due settimane in Italia
  • Spero di poter partire per almeno un lungo raggio e due brevi durante l’anno…e con lavori, pupo e cane al seguito sarebbe un obiettivo decisamente importante da raggiungere.
  • Spero di abbellire la pagina #mynewlife di questo blog con nuove esperienze e nuove conoscenze…e perché no anche con un nuovo lavoro nella mia nuova città, Praga.
  • Spero di non sentire troppo la mancanza di Roma e delle mie amicizie.
  • Spero di riuscire a raggiungere 500 persone al giorno (ogni giorno!) con il mio blog (significherebbe che sto imparando a fare bene il mio hobby/lavoro)
  • Spero che le 500 persone arrivino tra le mie pagine perché trovano interessante ciò che scrivo e non perché ho pagato contatti o rispettato qualche regola Seo
  • Spero di poter fare il bagno con i delfini…anche se ho una paura matta di starci in acqua insieme
  • Spero di poter rimangiare paella sul mare a Valencia, ma anche la torta Sacher di Innsbruck e le ricette montane austriache.
  • Spero di poter recuperare un giorno il viaggio non fatto in Nepal l’anno scorso…causa pancione

Spero poi che nessuno di voi mi uccida per le critiche ai buoni propositi di fine anno, sarà il mio essere un pò Alice nel Paese delle meraviglie…con tanti buoni propositi mai rispettati, non lo so.

Ognuno sul suo blog fa quel che vuole…insomma voi potete scrivere le imprese che vi proponete per l’anno prossimo… e io sono libera di scrivere che preferisco fare pochi progetti e passare ai fatti quando possibile.

Comunque buon anno e auguro comunque a tutti di realizzare ogni sogno che avete per il vostro 2016.

Se mi hai trovato interessante…simpatica e una super bomba del travel blogging puoi seguirmi anche su Facebook o twitter, non ti accuserò di stalking 🙂

Ti aspetto sulle pagine di Viaggi Zaino in Spalla.

facebookViaggi zaino in spalla

About Agnese.C 328 Articoli

Ex agente di viaggio, lettrice compulsiva di ogni genere letterario (esclusi libri rosa), viaggiatrice seriale con la passione per penna e calamaio. Convertita al mondo 2.0 ho creato Viaggi Zaino in Spalla e ora perseguo il faticoso compito di convertire ai viaggi indipendenti e al fai da te chiunque passi per le mie pagine

Commenta per primo

Dimmi cosa ne pensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: