Perché visitare l’Italia? I travel blogger stranieri la pensano così

Spesso da italiani la snobbiamo e all’estero non ci pubblicizziamo nient’affatto bene eppure fuori dai confini nazionali il bel paese, il nostro stivale, la stupenda Italia attrae gente di ogni angolo del mondo.

Da italiana quando penso all’Italia mi vengono in mente due cose: quanto sia stupenda e quanto sia caotica e mal organizzata. Proprio per questo mi sono chiesta chissà  perché uno straniero vuole visitare l’Italia e incappare nel nostro caos?

Perchè uno straniero dovrebbe visitare l'Italia
I blogger stranieri consigliano l’italia…perché?

I blog di viaggi, i travel blog, tanto influenti al mondo cosa e perché consigliano l’Italia? Ho iniziato a vagare tra le pagine di blog di ogni parte del mondo e a volte sono rimasta stupita di quello che ho trovato, perché non si parla solo di cibo, naturalmente lodato, arte, presente ovunque, e storiche stupende città. Si parla anche di noi italiani e delle nostre abitudini, di posti sperduti ed eccellenze italiane…tutto ciò che noi italiani invece dimentichiamo di sponsorizzare all’estero.

A volte ho letto suggerimenti ben poco lusinghieri, ma sulle spiegazioni mi sono ricreduta: anche il nostro caos è considerato tipicamente italiano e chi viene a visitare lo stivale lo sa, siamo così…si sono messi l’anima in pace.

Perché visitare l’Italia secondo i blogger del mondo? *

1- La Dolce Vita

Non è più un film, ma una vera idea di stile di vita fatto di un mix unico di famiglia, cibo, natura, arte, divertimento. Insomma è l’Italia. Forse suggerirla è un pò generalizzante dato che potrebbe comprendere tutto, ma per uno straniero significa respirare l’aria unica dellìItalia…forse un pò da film e lontana dalla realtà, ma pur sempre Italia.

2- Godersi lo splendore di alcune delle città d’arte più belle del mondo!

Perchè uno straniero dovrebbe visitare l'Italia

Roma, Venezia, Firenze, Napoli sono tra le bellezze artistiche più apprezzate al mondo e in molti sognano di visitarle. Certo da romana mi viene da pensare: non sanno a cosa vanno incontro…data la situazione organizzativa di mezzi pubblici, musei e via dicendo, ma so anche che Roma è una delle più belle città del mondo (anzi personalmente la più bella, soprattutto ora che mi sono trasferita all’estero), ed è giusto sia percepita come un sogno da raggiungere.

Oltre queste città comunque da molti viene ricordato il numero elevato di siti Unesco della nostra penisola (47 al momento) da non perdere assolutamente.

3- Il cibo

Perchè uno straniero dovrebbe visitare l'Italia
La cucina che conquista

Non avevo dubbi lo avrei trovato elogiato in ogni dove! Si potrà  anche parlare di Nouvelle Cuisine o di raffinato Sushi giapponese, ma alla fine non ho mai conosciuto qualcuno che abbia rifiutato un piatto della cucina italiana.

In molti mettono il punto sulla grande varietà  di pasta e di formaggi, ma altri scatenano anche la curiosità sulla nostra abitudine all’Antipasto, non utilizzato ovunque come da noi, e suggeriscono di sperimentare in diverse parti d’Italia per vedere le diverse abitudini città  per città , regione per regione.

In lista comunque c’è anche la possibilità di mangiare i tartufi più costosi del mondo, bere alcuni dei vini più pregiati, far picnic all’aria aperta, gustare l’ottimo gelato o anche una semplice bruschetta.

4- Imparare il galateo del caffè

Perchè uno straniero dovrebbe visitare l'Italia

Devo ammettere che ho goduto nel leggere questa blogger che suggeriva di andare in Italia per capire che non solo si deve sapere ordinare un caffè ma che il mondo del caffè in Italia ha leggi e sfumature…tra le quali non ordinare un cappuccino a fine pasto o in compagnia di una pizza alle 6 del pomeriggio.

Nonostante l’avvertimento so che si tratta di una partita persa anche per il fatto che io e il mio compagno abbiamo passato un weekend a spiegare ad uno spagnolo e ad un ceco la cosa… eppure a fine pranzo, mentre noi ordinavamo un caffè, loro ordinavano un latte macchiato! Ci rinunciamo…ma continuiamo a rabbrividire.

5- Imparare a vivere in un mondo caotico

Ecco uno dei consigli poco lusinghieri, ma purtroppo è vero. Chi viene in Italia deve capire che la puntualità  è un concetto astratto, che prenotare un servizio via internet non sempre ti evita la fila, che gli scioperi sono all’ordine del giorno, che i ristoranti decidono di chiudere quando dovrebbero essere aperti.

Insomma l’Italia può essere un paese frustrante per chi è abituato a chiedere ed ottenere in maniera immediata un servizio eppure…su questo blog ho letto proprio questo: “Ringraziamo l’Italia per ricordarci che non siamo al centro del mondo…e la vita è¨ meglio vissuta al di fuori delle nostre aspettative”.

Mi sono stropicciata gli occhi e un sorriso è venuto fuori da solo: qualcuno ama così tanto casa nostra da trovare il positivo in qualcosa di assolutamente odioso. E’ fantastico non trovate?

6- Il modo di parlare

Un’insegnante ceca mi ha detto di adorare la musicalità  dell’italiano e sono rimasta perplessa, io non l’ho mai notata. Ma in genere quello che si nota è la nostra infinita gestualità . A me viene da ridere anche perché a Roma questa pratica è ulteriormente esaltata rispetto alle città del nord e non la consideriamo un elemento particolarmente positivo. Eppure c’è chi lo considera un motivo per visitare l’Italia: una blogger inglese dichiara di essere affascinata dalle conversazioni di gruppo italiane fatte di toni di voce alti che cercano di sovrastrarsi e mani che si agitano all’aria come un balletto…lei sicuramente è abituata ad un modo molto più english di porsi e sì… in effetti questa cosa può colpire.

7- Il clima

Peccato che il buco nell’ozono ci stia rovinando la festa perché l’Italia ha sempre avuto uno dei climi più apprezzati al mondo.

8- L’eleganza

Perchè uno straniero dovrebbe visitare l'Italia

Detto da chi viene in vacanza in Italia girando per le città  vestendosi con la colla ogni mattina (come dice Brignano, si cospargono di colla si buttano nell’armadio ed escono vestiti di quello che si è appiccicato loro addosso) c’è da capire perché il look italiano colpisca tanto.

In Italia non si esce vestiti a caso neanche per andare a buttare l’immondizia sotto casa e, quello che potrebbe essere percepito come una eccessiva e maniacale ricerca di eleganza e dell’ultima moda, è vista invece come simbolo di stile!

9- Vedere la storia con nuovi occhi

In Italia la storia e l’arte sono per strada ovunque vai, non bisogna raggiungere un posto in particolare, ma la si può notare al mercato, attraversando la strada, comprando una bottiglietta d’acqua in un chiosco. L’arte ti circonda creando una esperienza unica e indescrivibile per uno straniero abituato ad ambienti molto più moderni (cosa sottolineata soprattutto sui blog americani).

10- Il gusto delle cose semplici.

Mi è piaciuto leggere questo punto. In Italia non hai bisogno di ricercare lusso e servizi vip. La bellezza viene fuori anche da un tavolinetto in un angolo dove assaggiare una mozzarella fresca con un filo di olio accompagnata da un buon vino. La mancanza di puntualità è in gran parte compensato dalla precisione nell’affiancare i sapori.

Non si deve ricercare un museo famoso se si può passare del tempo ad ammirare una fontana opera d’arte e le numerose monetine che colorano il suo fondo. Un bel modo anche questo di vedere l’Italia.

11- Il mare e le bellezze naturali

Le nostre spiagge piacciono. La costosa Sardegna, la storica Sicilia o la caotica Costiera Amalfitana sono nominate più e più volte dai travel blogger di tutto il mondo.

E voi che ne pensate? Quale sarebbe il motivo per cui uno straniero dovrebbe visitare l’Italia?

Una mail in cambio di poco disturbo e tante informazioni e curiosità. Entra nella famiglia di Viaggi Zaino in Spalla e scarica la tua guida gratuita di questo mese



Follow my blog with Bloglovin

About Agnese.C 308 Articoli
Ex agente di viaggio, lettrice compulsiva di ogni genere letterario (esclusi libri rosa), viaggiatrice seriale con la passione per penna e calamaio. Convertita al mondo 2.0 ho creato Viaggi Zaino in Spalla e ora perseguo il faticoso compito di convertire ai viaggi indipendenti e al fai da te chiunque passi per le mie pagine

2 Commenti su Perché visitare l’Italia? I travel blogger stranieri la pensano così

  1. Proprio bello questo post. Interessante leggere dell’Italia da un diverso punto di vista, ovvero quello dei turisti che la vedono per la prima volta, cosa cercano, cosa si aspettano, cosa vogliono trovare. Ogni tanto leggo dei blog stranieri e mi meraviglio di cose che forse davo per scontate. Mai farlo! (E sarà ora di visitare le Cinque Terre e la Costiera Amalfitana dato che mi vergogno come una ladra ogni volta che qualche americano o giapponese mi racconta nei dettagli questi luoghi e non ho il coraggio di dire che… non ci sono ancora stata)!!

    • Ciao Caterina, c’è che se sei straniero guardi tutto con occhi diversi, probabilmente più distaccati dei nostri. Noi siamo immersi nella realtà italiana e molte cose finiscono per sfuggirci perché l’abbiamo avanti tutti i giorni….e per chiunque al mondo è così con il paese in cui vive. Comunque la Costiera Amalfitana te la consiglio, trovi sul blog anche qualcosa che la riguarda.

Dimmi cosa ne pensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: