Estate senza mare: come sopravvivo una estate a Praga

Estate a Praga

E’ arrivata l’estate sono finite gia le vacanze a Rodi tanto progettate e velocemente trascorse e ora, una famiglia di romani, si ritrova in estate a Praga… una estate senza mare!

Tentare il suicidio o trovare come sopravvivere alla voglia di acque blu, salsedine e bagni rinfrescanti?

Vince la seconda… e bisogna adattarsi non tutti hanno il mare a disposizione e molte volte, anche in Italia per impegni lavorativi o altro si deve vivere una estate senza mare e darsi delle alternative.

A Praga le alternative sono fiumi, laghi, piscine varie e parchi!

1- I Fiumi…e una spiaggia sulla Moldava *

Anche se capitate per un weekend in citta e vi chiedete cosa fare a Praga sappiate che una alternativa al caldo afoso delle ore di punta potrebbe essere la spiaggia fluviale organizzata sul fiume della citta: la Moldava.

Il nome della spiaggia e Zlute Lazne (Podolské nábřeží 3/1184, Praha 4)… una mano santa per le famiglie con bambini costrette in citta in estate, ma non solo dato che e aperta fino a sera e organizza diversi eventi.

Estate a Praga
La pianta della spiaggia sulla Moldava con i suoi servizi

Per chi cerca cosa fare a Praga con gli amici e vuole godere del fiume senza gettarsi in spiaggia c’e anche la possibilita del noleggio dei pedalo’. Qui costano pochissimo, circa 200 Kc a ora quindi se si va tra amici ecco che si trascorre un po’ di tempo in citta facendo qualcosa di diverso.

Estate a Praga
In pedalo sulla Moldava

2- Estate a Praga al lago *

Per chi vuole provare a spostarsi dalle zone piu frequentate ecco un’altra idea: il lago artificiale di Hostivar. Anche qui potete trovare una spiaggia attrezzata sia per chi vuole sdraiarsi a prendere il sole sia per chi vuole darsi all’attivita sportiva.

Per le anime pudiche non vi sbagliate e guardate i cartelli: un’area e totalmente dedicata ai nudisti.

Di fronte al lago Hostivar si trova anche un laghetto naturale non molto profondo e preferito per i bambini e dal nome impronunciabile:  Přírodní Koupaliště Motol.

Per chi non ha un’auto a disposizione e possibile arrivare in quest’area con i mezzi pubblici predendo la metro fino a Motol e il tram per un paio di fermate.

Solo per chi l’auto a disposizione, invece, e possibile un’altra alternativa: il Lago Lotha  decisamente piu tranquillo proprio perche non raggiungibile con i mezzi pubblici.

3- Estate a Praga in piscina *

Se non vi fidate di laghi e fiumi potete sempre scegliere la piscina non vi pare?

Una delle piu gettonate e la Divoka Sarka (Divoká Šárka 41 Praha 6) servita dai mezzi pubblici anche se non centralissima.

Estate a Praga
Stabilimento di Podoli

Vicina alla spiaggia di Zlute Lazne si trova anche un’altra piscina: lo stabilimento di Podoli (nome semplice stavolta) che pero ha il problema di essere un po piu affollato. Una parte del centro e aperta anche in inverno con una delle piscine al coperto, sauna e centro fitness, mentre in estate si puo sfruttare anche un campo da beach volley e varie attivita sportive all’aperto.

Per chi ama divertimento e un po di caos l’indirizzo utile invece e quello dell’Aquapalace Praga con scivoli a non finire, bar, musica e anche un hotel.

4- Estate a Praga nei parchi *

In Repubblica Ceca non ci sono dubbi che i parchi siano vissuti in modo molto diverso che da noi. Abito fronte parco ed e ormai diventato normale vedere gente in costume…o in topless… sdraiarsi sul prato qui di fronte tranquillamente mentre macchine rombano e gente passa vestita per andare in ufficio.

I parchi di Praga sono presi d’assalto durante la settimana, ma soprattutto nel weekend quando ci si riversano famiglie intere, gruppi di amici, animali, barbeque etc…

Il primo parco cittadino e il Letna a Praga 7, ma facilmente raggiungibile con i mezzi. Qui potete passeggiare, sdraiarvi al sole, prendere una birra o ascoltare musica allo Stalin.

Il piu grande parco di Praga e invece Stromovka che poi si trova nella stessa area del Letna e amato dalle famiglie per tranquilli picnic.

Estate a Praga

Posso consigliarvi anche il parco che ho di fronte casa: Riegrovy Sady. Un po meno pianeggiante degli altri ha comunque una superficie ampia aree verdi, ristoranti e pub (uno totalmente all’aperto, il Beer Garden, dove abbiamo seguito gli europei e ora trasmettono film in inglese, ma servono anche tanta birra). Fantastica la vista su Praga da uno degli spazi verdi piu affollati della citta da mattina a sera.

Stupendo anche il parco di Vysehrad che si affaccia sul fiume e forse anche piu adatto al turismo data la presenza anche di interessanti monumenti da visitare.

Non sono alternative equiparabili al mare, ma bisogna dire che anche un’estate senza mare a Praga si riesce a sopravvivere!

Se vuoi altre informazioni scarica la mia guida viaggi di Praga e gratuita e potrai stamparla e portarla con te

Lasciami la tua mail e riceverai gratuitamente una volta al mese altre idee ed aggiornamenti per i tuoi viaggi *

* indicates required


About Agnese.C 317 Articoli
Ex agente di viaggio, lettrice compulsiva di ogni genere letterario (esclusi libri rosa), viaggiatrice seriale con la passione per penna e calamaio. Convertita al mondo 2.0 ho creato Viaggi Zaino in Spalla e ora perseguo il faticoso compito di convertire ai viaggi indipendenti e al fai da te chiunque passi per le mie pagine

Commenta per primo

Dimmi cosa ne pensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: