Oslo cosa vedere? Senza dubbio il Parco Vigeland

Oslo cosa vedere

Se siete li a domandarvi a Oslo cosa vedere, non ci sono dubbi che dobbiate inserire nella vostra to do list anche il Parco Vigeland .

Il Parco Vigeland è una delle attrazioni più visitate di Oslo e qualcuno dice anche l’attrazione con più affluenza in tutta la Norvegia con più di 1 milione di visitatori all’anno.

Prima di andare avanti… hai letto il mio post di qualche giorno fa su Oslo? Potresti avere interessanti informazioni:

48 ore a Oslo tra prezzi folli, birra e fiordi: 5 annotazioni per conoscerla

A Oslo cosa visitare? Parco Vigeland…o Parco Frogner? *

Oslo cosa vedere
La visuale dall’ingresso con la fontana il ponte ed il Monolite

Prima che qualcuno subito mi riprenda facciamo una piccola specifica: il parco Vigeland è in realtà l’installazione Vigeland all’interno del ben più ampio Parco Frogner.

Il fatto comunque è che per tutti i turisti, una volta passato l’ingresso, ci si trova nel Vigelandsparken e così infatti viene denominato anche sulle cartine turistiche.

Perché visitare il Parco Vigeland? *

Oslo cosa vedere

Personalmente, al di la di statistiche e numerini, posso dirvi che il Parco Vigeland, specie durante la bella stagione, va visitato. I parchi regalano un’area incantata nelle città e spesso si può godere anche dell’intimità tranquilla dei residenti che vi si recano per rilassarsi mischiandosi ai turisti. Il parco di Oslo poi regala anche una esposizione d’arte a cielo aperto.

La bellezza del parco Vigeland è indubbia come indubbio il fatto che non si paga l’ingresso, e in una città cara come Oslo avere un’attrazione gratuita a disposizione non è cosa da poco.

Oslo cosa vedere

Oslo cosa vedere

Questo parco costituisce l’opera di tutta una vita di un celebre scultore norvegese: Gustav Vigeland (1869-1943)

All’interno dell’area verde si trovano infatti più di 200 sculture in bronzo, granito e ferro battuto. Dall’ingresso si ha subito una vista su tutta l’area che arriva fino all’enorme monolite…anzi Monolitten passando per la bella fontana con i giochi d’acqua.

oslo cosa vedere

La folla comunque si crea ancora prima…lungo il ponte di 100 metri che unisce l’area di ingresso, colorata da aiole fiorite, e la fontana. Già su questo ponte si possono ammirare ben 58 statue.

Oslo cosa vedere

L’attrazione principale rimane comunque l’immenso monolite al quale si arriva da una scalinata racchiusa da cancelli in ferro battuto e adorna di altre statue, alcune stupendamente raffiguranti famiglie e scene d’affetto tra genitori e figli.

oslo-cosa-vedere
Il monolite

Il colosso in pietra è alto oltre 14 metri, è composto da 121 figure di corpi umani e richiese ben 14 anni di lavorazione di tre scultori che avevano il compito di replicare il prototipo in argilla di Vigeland.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Box informazioni Vigeland Park *

Il parco è aperto tutto l’anno per 24 ore al giorno, inoltre l’ingresso è assolutamente libero.

Sulle cartine o le colonnine dei mezzi pubblici troverete il nome norvegese dell’omonima fermata: Vigelandsparken

Arrivare è piuttosto semplice: potete optare per il tram che ferma proprio avanti al parco nella femata omoninma. Il numero di tram da prendere la centro è il 12 che percorre praticamente tutto il centro storico.

Se preferite la metropolitana invece la fermata è Majorstuen raggiungibile con tutte e 6 le linee di metropolitana (come tutte le 6 fermate del centro storico). Da Majorstuen potete fare una passeggiata di 10 minuti oppure prendere il bus 20 che scende di fronte all’ingresso.

Una mail in cambio di poco disturbo e tante informazioni e curiosità. Entra nella famiglia di Viaggi Zaino in Spalla e scarica la tua guida gratuita di questo mese



Follow my blog with Bloglovin

About Agnese.C 317 Articoli
Ex agente di viaggio, lettrice compulsiva di ogni genere letterario (esclusi libri rosa), viaggiatrice seriale con la passione per penna e calamaio. Convertita al mondo 2.0 ho creato Viaggi Zaino in Spalla e ora perseguo il faticoso compito di convertire ai viaggi indipendenti e al fai da te chiunque passi per le mie pagine

Commenta per primo

Dimmi cosa ne pensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: