Mezzi pubblici Amsterdam: come spostarsi… se siete pigri!

Dal punto di vista dei mezzi pubblici Amsterdam è una delle città meglio organizzate d’Europa, e questo nonostante il suo centro storico sia così compatto da permettere di essere tranquillamente girato a piedi.

Naturalmente se avete pochissimo tempo, oppure ahimé siete un po’ pigrotti, i mezzi pubblici offrono un servizio capillare non solo grazie alla metropolitana, ma anche attraverso tram bus… e le immancabili biciclette.

Mezzi pubblici Amsterdam: dall’aeroporto di Shiphol al centro città *

L’aeroporto di Shiphol è uno degli scali più grandi e trafficati d’Europa, ma oltre questo è uno dei migliori dal punto di vista dei collegamenti con la città di Amsterdam.

  • Shiphol centro città in treno

Ci si può spostare da Shiphol al centro città tranquillamente in treno con la linea che collega l’aeroporto alla stazione centrale di Amsterdam.

Il treno è il mezzo più economico e veloce per raggiungere il centro: parte ogni 15 minuti dalle piattaforme 1 e 2.

I biglietti possono essere acquistati online attraverso vari servizi privati oppure con carta di credito  direttamente alle macchinette in stazione. Chi viene beccato senza biglietto deve acquistarlo e pagare un sovrapprezzo di 35€.

La stazione centrale di Amsterdam è un immenso edificio in parte storico, che si affaccia verso il centro, in parte moderno girato verso un piccolo porto da dove partono imbarcazioni verso aree moderne di Amsterdam (Java Island e Noord).

Fuori dalla stazione si trova il piazzale centrale da dove partono i bus, i tram e anche la metropolitana con cui raggiungere tutta la città.

  • Shiphol centro città in navetta

Le navette partono dall’aeroporto ogni 10 minuti e connettono diverse aeree della città e almeno 100 hotel diversi nel cuore di Amsterdam.

Il biglietto può essere acquistato sulla piazza degli arrivi oppure presso la navetta. Ha un costo di 17 € oppure di 27 se si acquista l’andata e ritorno.

Vi consiglio comunque, se non volete prendere il treno, di verificare se l’hotel che prenotate offre un servizio complementare dato che molti alberghi di Amsterdam lo fanno.

Mezzi pubblici Amsterdam: orari e mezzi a disposizione *

I mezzi pubblici di Amsterdam, in genere, girano dalle 6 del mattino alla mezzanotte circa (a seconda delle linee).

Sia bus che metro che tram possono essere presi utilizzando un unico biglietto, ma di questo parleremo tra poco distinguendo i diversi tipi di ticket a disposizione.

Il tram è il modo migliore per spostarsi. I bus infatti sono utilizzati per arrivare nelle zone più periferiche mentre la metropolitana è affollata di pendolari.

La maggior parte dei tram finiscono per arrivare alla stazione centrale… ecco quindi che se vi perdete avete sempre un modo per ritrovare il bandolo della matassa.

Se volete fare un giro in periferia, la metropolitana di Amsterdam è composta da 4 linee che collegano il centro con la periferia ed i centri residenziali, e di solito viene usata dai pendolari. Il biglietto si timbra all’ingresso dei binari, sotto la Stazione Centrale.

Mezzi pubblici Amsterdam: la metropolitana
Mezzi pubblici Amsterdam: la metropolitana

Delle quattro linee 3 passano per la stazione centrale e solo una è invece distaccata, ma credo che vi interesserà ben poco dato che è utilizzata soprattutto dai residenti.

Mezzi pubblici Amsterdam: la OV-chipcard *

Mezzi pubblici Amsterdam: i ticket
Mezzi pubblici Amsterdam: i ticket

Introdotto nel sistema dei mezzi pubblici di Amsterdam nel 2010, questo biglietto elettronico permette di viaggiare in modo illimitato sulla linea dei mezzi pubblici cittadini.

Nonostante su molti siti si suggerisca l’acquisto della Ov-chipcard, personalmente credo che sia più utile per i residenti o per chi progetta lunghe permanenze.

Per vacanze ad Amsterdam brevi è invece preferibile acquistare semplicemente un ticket cartaceo.

Mezzi pubblici Amsterdam: il ticket cartaceo *

Mezzi pubblici Amsterdam
Mezzi pubblici Amsterdam

Il ticket cartaceo vale su bus, tram e metropolitana, ed ha una durata oraria o giornaliera a seconda della scelta o anche di singola corsa.

  • Biglietti di corsa semplice

Potete acquistare un biglietto di corsa semplice. In questo caso dovete sapere che Amsterdam è suddivisa in 11 “zone” tariffarie e il biglietto singolo per una zona costa 1,60 €  mentre per due zone 2,40 €.

Potete anche acquistare un biglietto andata e ritorno (retourtje) che costa circa 4,50 €.

Per chi prevede di viaggiare molto meglio acquistare la strippenkaart che non è altro che un carnet di biglietti che con quindici biglietti costa 6,50 €, mentre con 45 biglietti ne costa 19,20.

Ma non vi spaventate di tutte queste informazioni: la maggior parte dei siti turistici interessanti infatti si trova nella zona “Centrum” il centro della città, quindi quasi mai andrete oltre 1 zona.

Spiegare la convalida è più difficile che da farsi, un po’ come quando ho dovuto spiegare come convalidare il ticket a Copenaghen. Quindi il mio consiglio è, per la prima corsa, di chiedere all’autista o a qualcuno  del posto… consiglio stupido, ma molti cadono nel panico e non lo fanno rischiando multe.

  • Tessera cartacea oraria o giornaliera

Oltre i ticket di corsa semplice potete acquistare ticket illimitati a tariffa oraria o giornaliera che lavorano come delle vere card:

  • 1 ora € 2,90
  • 1 giorno (24 ore) €7,50
  • 1 giorno (24 ore) per bambini (4-11 anni) € 2,50
  • 2 giorni (48 ore) € 12,50
  • 3 giorni (72 ore) € 17,00
  • 4 giorni (96 ore) € 21,50
  • 5 giorni (120 ore) € 26,50
  • 6 giorni (144 ore) € 30,00
  • 7 giorni (168 ore) €33,00

I bus notturni hanno un costo superiore e prevedono una spesa di 4,50€ per il biglietto da una corsa.

Per informazioni più approfondite e acquisto di questa tipologia di pass potete anche rivolgervi al sito della GVB.

Mezzi pubblici Amsterdam: tutti i tipi di Card Amsterdam *

A secondo della durata del tuo soggiorno ad Amsterdam o del tipo di spostamenti che dovrai fare potrai decidere di acquistare una delle tante card create per i turisti.

  • I Amsterdam City Card

Uso illimitato dei trasporti ed ingresso con sconto presso numerose attrazioni (ingresso gratuito in vari musei), e giro in battello a seconda della durata della carta che scegliete: 24, 48 o 72 ore.

I Amsterdam City Card 24 ore: 57€

I Amsterdam City Card 48 ore: 67€

I Amsterdam City Card 72 ore: 73,15€

Il pass per il trasporto pubblico inizia la sua validità dal primo viaggio che viene effettuato su uno dei mezzi della linea dei trasporti pubblici Amsterdam.

  • Amsterdam & Regional travel sistem

Card Amsterdam con validità illimitata per 24 ore: estende la possibilità di utilizzo anche sui treni regionali, connessioni EBS e bus notturni. Costa 13,50€.

  • Amsterdam Travel Ticket

Include, oltre i trasporti illimitati in città, anche il trasporto andata e ritorno per l’aeroporto. La durata può essere di 1,2 o 3 giorni ed i costi sono di 15 euro per 1 giorno, 20 euro per 2 giorni e per 3 giorni 25 euro.

L’alternativa Traintaxi *

Traintaxi è un mezzo di trasporto tipicamente olandese. E’ una sorta di taxi condiviso con biglietto a tariffa fissa.

Il biglietto si compra alla stazione e costa 4,10 €. Ma potete comprarlo anche a bordo spendendo 5 €.

Le piazzole del Treintaxi si distinguono facilmente da quella dei taxi normali, perché sono blu e gialle (i colori della ferrovia olandese).

Il Treintaxi porta dalla stazione in determinate zone del centro e della periferia, potete studiarle sui cartelli alla stazione.

Girare in bici per Amsterdam

Mezzi pubblici Amsterdam
Mezzi pubblici Amsterdam: girare in bici è meglio

Ad Amsterdam, ma in Olanda in generale, la bicicletta è una vera filosofia, il primo mezzo di trasporto familiare, specie in città.

In effetti il mezzo migliore per girare la città evitando il traffico e spostandosi più velocemente che a piedi è proprio affittando una bici ad Amsterdam.

Di noleggi bici se ne trovano ovunque e si può affittare per mezza giornata o un giorno lasciando un deposito o una carta di credito.

Alcuni indirizzi che potrebbero interessarvi comodi e in centro sono:

  • Mike’s Bike Tours – Kerkstraat 134: 1/2 giornata 5 €; 1 giorno 7€
  • Frederic Rental Bike – Brouwerstgracht 78: 1 giorno 10€

Non vi consiglio il noleggio che troverete in stazione, è piuttosto caro, ma guardatevi intorno e magari troverete qualche negozietto a prezzi interessanti.

Ricordate poi di rispettare alcune importanti regole di viaggio: non sostate mai in mezzo alla pista ciclabile e non girate al di fuori delle piste a meno che non esistano sull’itinerario che vi serve (cosa veramente difficile)

Se andate con i bambini noleggiate una bakfiets è una bici con il carrello in legno che permette di trasportare i piccoli in tutta sicurezza, sarà un modo divertente di fargli scoprire la città.

 

Una mail in cambio di poco disturbo e tante informazioni e curiosità. Entra nella famiglia di Viaggi Zaino in Spalla e scarica la tua guida gratuita di questo mese



Follow my blog with Bloglovin

About Agnese.C 328 Articoli

Ex agente di viaggio, lettrice compulsiva di ogni genere letterario (esclusi libri rosa), viaggiatrice seriale con la passione per penna e calamaio. Convertita al mondo 2.0 ho creato Viaggi Zaino in Spalla e ora perseguo il faticoso compito di convertire ai viaggi indipendenti e al fai da te chiunque passi per le mie pagine

Commenta per primo

Dimmi cosa ne pensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: