5 anni di Viaggi Zaino in Spalla: un matrimonio che non stanca

5 anni di viaggi zaino in spalla
indice dei contenuti del post
  1. 5 anni di Viaggi Zaino in Spalla

Non adoro guardare indietro e percepire quello sconfortante senso di tempo che passa tanto veloce da scapparti dalle mani, ma il mio calendario mi impone un anniversario di cui sono comunque molto orgogliosa.

5 anni di Viaggi Zaino in Spalla *

Pagine nate da una serata sul divano in compagnia del mio Ingegnere a chiacchierare dei miei viaggi passati in solitaria e di quel periodo in coppia… di passatempi e passioni… ed ecco nascere Viaggi Zaino in Spalla.

La mia vita volava su altre corde e mai avrei pensato che VZS (così l’ho sempre abbreviato) sarebbe diventato un vero lavoro, il mio curriculum e un modo per conoscere tanta gente.

Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione. (Georg Wilhelm Friedrich Hegel) Condividi il Tweet

Nonostante momenti di stop improvvisi e riprese VZS mi ha visto crescere. Questo forse fa ridere pensando che è nato quando avevo già 35 anni (non proprio una pischella) e avevo già girato qua e là scrivendo solo diari cartacei.

Questi 5 anni sono stati però un vero uragano fatti di Mambo, il primo Nano, l’espatrio, il matrimonio, la seconda Nana… e tanti cambiamenti nella sottoscritta.

Più volte ho pensato “forse è il caso di stoppare questo blog e farne nascere uno con una linea diversa” o anche “Forse è il caso che lascio fare i travel blogger a ragazzini con molto più tempo”, ma Viaggi Zaino in Spalla alla fine è rimasto sempre lì a testimoniare la mia vita dal punto di vista che mi ha sempre fatto più felice.

Scrivere, sognare e far sognare è una delle poche direttrici della mia esistenza che non sono  mai cambiato.

Seguimi sulla Pagina FB di Viaggi Zaino in Spalla

Poco tempo fa mi sono alzata dal letto una mattina e ho detto “Basta!”. Ho avvisato l’ingegnere che avrei finito di scrivere VZS. La reazione è stata tanto forte e fragorosa da farmi continuare.

Faremo anche a testate in continuazione, ma bisogna dire che VZS esiste anche per lui: l’uomo senza nome che ha in realtà suggerito il nome di questo spazio, che legge tutti i suoi post e che mi esorta a continuare.

Ora i viaggi saranno cambiati e, lo ammetto, spesso mi guardo indietro e un po’ rimpiango quella libertà. Ma quello che oggi apre il cuore è avere una nuova missione: accompagnare per il mondo i due nani, aprirgli gli occhi, proteggerli, educarli ad essere aperti ad ogni novità, ad ogni cultura e poi vivere il mondo in coppia e non più con i miei soli occhi e il mio solo punto di vista.Seguimi sul mio profilo istagram

Ecco sì… Viaggi Zaino in Spalla oggi è proprio questo: la mia fatica di mamma viaggiatrice, la mia fatica di donna che affronta i suoi doveri cercando di trovare spazio alle sue passioni, il processo di accettazione di un nuovo modo di essere, di un nuovo modo di viaggiare.

Che VZS duri ancora altri 5 anni e forse più e che, in mezzo ad un mondo tanto veloce a cancellare tracce del passaggio dei suoi attori, riesca comunque a rimanere nell’Olimpo di chi, con faccia tosta, afferma sempre… mi dispiace non mollo!



canon 50 mm

Una mail in cambio di poco disturbo e tante informazioni e curiosità. Entra nella famiglia di Viaggi Zaino in Spalla e scarica la tua guida gratuita di questo mese



Follow my blog with Bloglovin

About Agnese.C 341 Articoli
Ex agente di viaggio, lettrice compulsiva di ogni genere letterario (esclusi libri rosa), viaggiatrice seriale con la passione per penna e calamaio. Convertita al mondo 2.0 ho creato Viaggi Zaino in Spalla e ora perseguo il faticoso compito di convertire ai viaggi indipendenti e al fai da te chiunque passi per le mie pagine

Commenta per primo

Dimmi cosa ne pensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: