Ristoranti Madrid: sapori spagnoli da Almendro 13

ristoranti Madrid

Quando si parla di ristoranti Madrid ha un’offerta che supera ogni aspettativa, ma molti si rivelano dei veri trappoloni per turisti. Avere delle guide spagnole può essere un vero aiuto. Per noi ha significato scoprire tanti angoli interessanti e testare tante nuove ricette. Condivido il primo indirizzo con voi

Almendro 13

C/ Almendro, 13, 28005 Madrid

sito web: http://almendro13.com/

Madrid mi ha regalato tanti momenti di piacere ed il locale che vi sto proponendo oggi è stato una stupenda sorpresa per la quale non ci resta che ringraziare i nostri amici spagnoli, guide irreprensibili della nostra settimana madrilena (grazie mille Ana e Joaquin)

Ristoranti Madrid
Facile riconoscere la Taberna “Almendro 13”

La Latina e un quartiere piuttosto centrale di Madrid, eppure qui si riesce ancora a respirare quell’aria tipica della pura tradizione. Ogni viottolo ti sa inebriare di colori, odori e rumori che non possono che aprirti il cuore.

La passeggiata per arrivare non e affatto spiacevole e ti fa imbattere in locali dai nomi improponibili (tipo La laTina Turner) o in pubblico… d’altro mondo… (tipo piccoli pupazzi extraterrestri che si affacciano dalle finestre… strani gusti questi madrileni(

L’insegna rossa e le pesanti porte e finestre in legno segnalano qualcosa che, per fortuna, non vuole necessariamente parlare di modernità.

I nuovi locali di ogni città turistica, in finto chic bianco/nero e arredamento essenziale, sempre più spesso mi sembrano freddi palcoscenici in cui si vuol solo mostrare e accecare. Qui invece tutto sa di Cibo… di quello che incuriosisce e poi soddisfa il palato.

Ristoranti Madrid

 

Ristoranti Madrid

Qui le vetrine sono occupate da pane e salumi, la birra scorre fresca e frizzante, i tavoli sono piccoli e affollati, le chiacchiere hanno un volume familiarmente alto e le porzioni sono abbondanti (e c’e qualcuno che ancora si chiede perché gli italiani si ritrovano tanto bene in Spagna).

Ristoranti Madrid

Sara questo mio venire ormai da un paese in cui il piacere dello stare a tavola e di tutt’altro indirizzo… ma il tempo trascorso in questa taverna e stato decisamente gradito.

Comunque sul nostro tavolo arrivarono Rosca de Jamon Serrano (nella foto e una sorta di ciambella di pane ripiena di Jamon… e non chiamatelo prosciutto mi raccomando) e Uevos Rotos con Matanza.

Come dice anche Bill Bryson: i cibi nominati in spagnolo comunicano già un sapore invitate… pensate gli stessi piatti chiamati in tedesco!

Ristoranti Madrid
Rosca de Jamon Serrano e Uevos Rotos con Matanza

I prezzi sono abbastanza normali. Di certo il cibo non e super economico, ma trovandosi in una capitale europea e in centro si può mangiare a prezzi decisamente contenuti.

Ristoranti Madrid
Una pagina del menu

Insomma, non sono solita recensire positivamente locali che non se lo meritano quindi potete stare certi che questa Taverna meriti di essere inserita nei vostri tour gastronomici di Madrid.

Altri consigli per mangiare a Madrid e non solo? *

Se vi servono altri indirizzi non fermatevi qui e leggete anche i miei vecchi post. Vi aiuteranno a organizzare una vacanza da ricordare.

  • Consigli su come, dove e cosa mangiare a Madrid:

Mangiare a Madrid? Indirizzi e ricette per cedere al peccato di gola.

Tapas: a Madrid le mangi gratis a questi indirizzi!

  • Consigli per la vostra vacanza a Madrid:

Cosa vedere a Madrid in un weekend?

Week end Madrid: sai quanto costa?

Conoscere meglio la cucina madrilena *

Volete approfondire la vostra conoscenza della cucina madrilena prima di partire oppure una volta a casa? Un libro che personalmente voglio consigliarvi:

Una mail in cambio di poco disturbo e tante informazioni e curiosità. Entra nella famiglia di Viaggi Zaino in Spalla e scarica la tua guida gratuita di questo mese



Follow my blog with Bloglovin

About Agnese.C 338 Articoli
Ex agente di viaggio, lettrice compulsiva di ogni genere letterario (esclusi libri rosa), viaggiatrice seriale con la passione per penna e calamaio. Convertita al mondo 2.0 ho creato Viaggi Zaino in Spalla e ora perseguo il faticoso compito di convertire ai viaggi indipendenti e al fai da te chiunque passi per le mie pagine

Commenta per primo

Dimmi cosa ne pensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: