Borracce termiche e bottiglie riutilizzabili: bere salutare ed ecologico

Acquisire abitudini eco-sostenibili passa per tante piccole abitudini. Una delle più semplici è quella di acquistare borracce termiche e bottiglie riutilizzabili per bere in vacanza o nella quotidianità senza utilizzare più volte le poco salutari, e poco ecologiche, bottiglie usa e getta. Le pensate uno strumento solo per escursionisti? Vi sbagliate e vi spiego il perché.

Un tempo credevo che una borraccia fosse sinonimo di escursione… gita con gli scout, di certo non la consideravo un accessorio di vita quotidiana. Ora ne ho una sana scorta tra bottiglie e borracce termiche che utilizzo in casa, in palestra, in giro con i bambini, in viaggio o in escursione. Bere dobbiamo bere… meglio farlo nel modo giusto sia per noi che per l’ambiente.

Acquistare la tua bottiglia d’acqua è infatti un ottimo modo per rimanere idratato in modo ecologico mentre lavori o sei in viaggio. Ma oltre a fare bene all’ambiente fa bene anche a chi ha preso l’insana abitudine di riutilizzare una bottiglietta di plastica semplice.

Sappiate che questo tipo di bottiglie sono state pensate per un utilizzo singolo, dovrebbero poi essere gettate nel cesto del riciclo. Il riutilizzo puo’ modificare il sapore dell’acqua, ma anche rilasciare sostanze nel liquido che si va a bere.

Per questo motivo e’ bene tenere in borsa una borraccia termica o una bottiglia riutilizzabile pensate proprio per utilizzi multipli curandosi di lavarla e mantenerla nel modo migliore.

Sul mercato si trovano ormai una infinita’ di marche e modelli. Alcune sono termiche e utili sia in estate per mantenere fresca l’acqua che in inverno per trasportare una buona tisana calda. C’e’ poi la possibilita’ di scegliere tra una infinita’ di design, ma scegliete sempre bottiglie facilmente lavabili… anche in lavastoviglie.

borracce termiche
Una piccola parte della collezione casalinga… questo è il lato low cost, ma comunque efficace. Non dovete per forza spendere una fortuna l’importante è che la bottiglia, la borraccia, la tazza, risponda alle vostre esigenze!

Cosa cercare in una borraccia termica o in una bottiglia riutilizzabile *

– Materiale

Con le borracce riutilizzabili in acciaio inossidabile, plastica e vetro, ci sono molte opzioni per qualsiasi tipo di bottiglia d’acqua tu voglia acquistare.

Le bottiglie in plastica sono spesso la prima scelta, soprattutto per i bambini, perche’ leggere e resistenti. A scuola i miei nani ne hanno una fissa e un’altra a casa per uscire quotidianamente.

Dovendo comprare 4 bottiglie alla volta ho optato per una versione piu’ economica per me e comoda per loro. Le plastiche in genere utilizzate sono tritan, il polipropilene, il polietilene ed il PET che garantiscono un minimo rischio di migrazione di sostanze che potrebbero risultare pericolose.

Attenzione a non comprare borracce in policarbonato, un materiale che viene sconsigliato nella fabbricazione di biberon, ma chissa’ perche’ si possono trovare bottiglie riutilizzabili economiche fabbricate con questo materiale

Le borracce in acciaio sono piu’ pesanti e devono essere lavate con cura quotidianamente. L’acciaio ha pero’ l’indubbio vantaggio di non conservare sapori e odori di bibite precedentemente contenute. Inoltre molte borracce in metallo sono borracce termiche e quindi utili per mantenere freddo o caldo in ogni stagione: per questo io ne ho una che utilizzo come termos per i nostri lunghi viaggi in auto e per una bella scorta di caffè o tisane varie.

– Taglia

Sia che tu abbia bisogno di una scorta grande per affrontare la giornata o di una più piccola per l’idratazione sulla scrivania, le dimensioni sono importanti per quanto bene la bottiglia d’acqua si adatterà alla tua vita.

Ne avevo comprata una piccola (0,5 lt) in plastica per portarla sempre in borsa con me, ma mi sono resa conto che per escursioni lunghe è troppo piccola… l’acquisto dipende quindi dall’utilizzo che se ne deve fare

Potresti prendere in considerazione l’idea di prenderne più di uno per coprire tutte le attività che affronti durante la giornata.

– Il beccuccio per i bambini

Prima ci si faceva caso parzialmente, ora il beccuccio giusto non è una stupidagine. Alcune bottiglie hanno il tappo da mettere e togliere. Io stessa ho acquistato quel tipo all’inizio, rendendomi poi conto invece che il tappo finisce quasi sempre per perdersi e il beccuccio rimane scoperto… e preda di sporcizia.

Personalmente preferisco la tipologia con cannuccia a scomparsa come quella dell’immagine qui sotto. Questa l’ho trovata da Decathlon, ma se ne trovano diversi modelli. I bambini non devono toccare la cannuccia con le mani, e l’apertura è piuttosto semplice.

Un tipo di borraccia termica interessante è questa borraccia della Newdora

Essendo una 750 ml non è da lasciare ai bambini perché troppo pesante, ma per le escursioni o le uscite cittadine estive è molto comoda.

– Costo

Si può arrivare a spendere qualsiasi cifra per una bottiglia d’acqua: dal prezzo di un pranzo fuori al valore di un nuovo paio di jeans… e non scherzo

Se stai acquistando una bottiglia d’acqua per tutti i giorni cerca di considerare una le caratteristiche che ti piacciono: un infusore e un isolamento termico per esempio.

Oppure, se ne hai bisogno per più attività, come fare escursioni, andare al lavoro o fare esercizio, considera di spendere un po’ meno per qualche bottiglia d’acqua in più in modo da averne sempre una pulita per qualunque cosa la tua giornata abbia programmato.

Quale borraccia termica ti consiglio? *

Ecco qualche esempio e consiglio di acquisto. Una delle bottiglie in questa lista potrebbe aiutarti per le prossime uscite. Naturalmente ci sono alcune bottiglie suggerite che potreste considerare costose, ma se non avete bisogno di attrezzatura tecnica potete sempre optare per una bottiglia più economica… scorri l’articolo e arriva alla sezione successiva, ti consiglio qualcosa di comodo anche se low cost.

L’ecologica: borraccia termica Indigena

Questa borraccia in acciaio Inox nelle versioni 350ml/500ml/650ml in grado di mantenere bevande fredde per 24h e calde per 12h. Ottima insomma anche per le mamme con bimbi piccoli che hanno bisogno di portare con se acqua calda per latte o pappe.

Perché l’ho definita l’ecologica? E’ priva di BPA e Packaging riciclato, inoltre per ogni bottiglia venduta i produttori si impegnano a piantare un albero!

Acquista la borraccia termica ecologica indigena a questo link.

Bottiglia Termica Leonardo 123S

Tra i modelli più semplici, ma sempre in acciaio e termiche trovate queste bottiglie sempici e colorate. Possono essere usate per l’acqua, ma anche in viaggio per tè o caffè.

Mantiene le bevande calde fino a 12h e fredde fino a 24h. E’ prodotta senza l’utilizzo di Bpa e tossine. Ha poi una custodia comoda.

Trovi la bottiglia termica Leonardo a questo link

 

 

La costosa, ma autopulente bottiglia d’acqua Larq

Come dicevo all’inizio di questo post, quando si compra una borraccia termica si può incappare in modelli a prezzi astronomici. Ho pensato quindi di darvi la visione anche di questa fascia di prodotti… anche se probabilmente giudicherete pazzi quelli che le comprano.

In realtà le bottiglie d’acqua Lark hanno un gran successo. La sua particolarità è di essere autopulente, nel vero senso della parola: funziona con una batteria ricaricabile tramite USB per pulirla autonomamente ed eliminare i batteri fino a un mese intero con una sola carica.

Inoltre, fa esattamente quello che ti serve per una bottiglia d’acqua isolata, e lo fa bene: mantiene i liquidi caldi caldi per 12 ore e quelli freddi freschi fino a 24 ore.

Acquista la bottiglia d’acqua Larq a questo link... potrebbe essere un regalo interessante per gli sportivi.

La regina dei Road Trips: borraccia Contigo Autoseal Chill 

Scendiamo di prezzo, anche se non si arriva ancora a livello di borraccia economica. Eccoci allora alla Contigo Autoseal.

Robusta e duratura questa borraccia senza BPA è in robusto acciaio inossidabile. E’ sotto vuoto con isolamento Thermalock in grado di mantenere le bevande fredde per 28 ore.

Il manico robusto permette di allacciarla a zaini o cinte durante le escursioni.

Potete acquistare la borraccia Contigo Autoseal Chill a questo link.

Per chi vuole farsi un regalo completo per i viaggi lunghi potete abbianare alla borraccia Contigo anche la tazza termica .

12 utili regali per escursionisti: come fare contenti gli amanti della vita all’aria aperta

La migliore borraccia per trekker: borraccia termica Hydro Flask Wide Mouth 

Dopo una lunga giornata di escursioni, quello che vuoi è un lungo sorso di acqua fredda, non roba tiepida abbronzata. Hydro Flask produce alcune delle migliori bottiglie d’acqua isolate in circolazione, e questa ha un gancio perfetto per agganciare un moschettone.

Con una capacità di poco inferiore a un litro, conterrà abbastanza acqua per idratarti per ore sul sentiero. È lavabile in lavastoviglie e disponibile in più colori.

 

Ideale per i viaggi: bottiglia d’acqua Camelbak Chute Mag

Questa borraccia dal design che non mi dispiace affatto ha una parte superiore magnetica che mantiene saldamente il coperchio quando si beve.

Inoltre, la parte superiore non perde quando è chiusa, quindi puoi buttarla nello zaino o portare a casa senza preoccupazioni. Comoda anche la maniglia che la rende facile da trasportare in viaggio.

 

Le migliori bottiglie riutilizzabili: una bevuta ecologica *

Newdora Borraccia Sportiva

Per chi non guarda alla qualità dell’isolamento termico, le alternative low cost sono molte, ma attenzione ai materiali.

Per i miei figlioli, oltre le economiche borracce in plastica della Decathlon, ho preso anche due borracce Newdora... che utilizzo anche io quando esco per le mie “cadute” sui pattini, o in bici.

Sono in materiale atossico senza Bpa. Il beccuccio a scomparsa garantisce la pulizia della parte da dove si beve ed è facilmente apribile (anche per i bambini. L’anello permette di agganciarla allo zaino. Insomma: consigliabilissima!

 

 

Best Filtered: Brita Premium Filtering Water Bottle

Non sto parlando di filtrazione a livello di sopravvivenza qui, ma se vuoi qualcosa che migliori l’acqua della fontana o del rubinetto, allora questa bottiglia d’acqua Brita da 26 once farà al caso tuo.

Conosciamo ormai quasi tutti la famosa brocca Brita che utilizziamo a casa. La bottiglia Brita si comporta esattamente allo stesso modo, ma è più piccola e più adatta ai viaggi con un anello per il trasporto e un coperchio a pulsante. Ricorda solo di sostituire il filtro ogni due mesi circa e sei a posto.

Se poi vogliamo dirlo… il prezzo è anche più basso delle altre (anche se in questo caso non parliamo di una borraccia termica).

 

 

Best Collapsible: Hydaway Collapsible Water Bottle *

Al giorno d’oggi ci sono molte bottiglie d’acqua ben progettate, ma ho esultato quando ho trovato questa versione della Hydaway! Il perché è semplice: è una bottiglia ripiegabile! E non sapete quanto possa essere comoda con i bambini o anche semplicemente in vacanza o in escursione per diminuire gli ingombri. Insomma è l’ideale anche da portare in borsa tutti i giorni.

Su Amazon si trova sia la versione da mezzo litro 0,5 ml, che quella 0,750 ml.

È realizzata in silicone alimentare e plastica priva di BPA e può essere pulito in lavastoviglie ed è disponibile in sette diversi colori.

 

 

Una mail in cambio di poco disturbo e tante informazioni e curiosità. Entra nella famiglia di Viaggi Zaino in Spalla e scarica la tua guida gratuita di questo mese. Lasciando i tuoi dati acconsenti alla Privacy Policy di questo sito prima della sottoscrizione leggi la pagina informativa.

 

Follow my blog with Bloglovin

 
 

 

About Agnese.C 498 Articoli
Ex agente di viaggio, lettrice compulsiva di ogni genere letterario (esclusi libri rosa), viaggiatrice seriale con la passione per penna e calamaio. Convertita al mondo 2.0 ho creato Viaggi Zaino in Spalla e ora perseguo il faticoso compito di convertire ai viaggi indipendenti e al fai da te chiunque passi per le mie pagine

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: